© 2023 by Demi Watson. Proudly created with Wix.com

 

 

"Ho capito che non avrò pace ….

rincorro  un mondo in continuo divenire, sempre alla ricerca della variante, del meglio….di altro!" (L.B.)

Lauretta Barcaroli per lunghi anni si cimenta in una pittura figurativa acquisendo un suo inconfondibile stile. Le sue opere saranno esposte in Italia, in Francia ed in Belgio.

Intorno agli anni 2000 diventa imperante il bisogno di fare il salto “oltre il figurativo”. Da allora inizia ad esplorare nuovi “territori”, e lavora allo sviluppo di cicli ben definiti: inizia con la serie “Derive” che la vedono alle prese con materiali poveri e di scarto (terre, sassi, ferri arrugginiti, legni portati dal mare ed usurati dal tempo) a cui ridona vita e dignità. L’atmosfera diafana del bianco predomina in queste sue opere ma il colore rosso, come “eccezione costante”, a volte ritorna e fa piazza pulita di ogni altro cromatismo.Con la serie “Work in progress” a cui sta attualmente lavorando, è sempre alle prese con la materia ma “declinata” in un linguaggio che lascia aperte ulteriori, molteplici strade....

Opere in permanenza:  Museé Municipal de Mougins - Mougins (Francia),  Galleria Forzani e Atelier Arte&Decò  (Terni), Studio Barnum Contemporary (Noto).